esofagite_gatto
Il termine esofagite si riferisce a una infiammazione a carico dell’esofago. Le cause sono molteplici e non vi è alcuna predilezione nota in merito a età, razza o genere. Link sponsorizzati Cause Vomizione frequente Ingestione di agenti irritanti caustici o chimici Ernia iatale Neoplasia esofagea Corpo estraneo esofageo Reflusso del […]

Esofagite nel gatto: cause, sintomi e trattamento


acalasia_cricofaringea_cane_
L’acalasia cricofaringea è un disturbo della deglutizione che impedisce al cibo di transitare normalmente dalla faringe nell’esofago. Questa condizione è rara nei cani e la causa esatta non è nota, ma probabilmente si tratta di una anomalia neurologica. Sembra essere più comune nelle razze Cocker Spaniel e Springer Spaniel. I […]

Acalasia cricofaringea nel cane: sintomi, diagnosi e trattamento


corpo estraneo stomaco gatto
Il termine “corpo estraneo gastrico” si riferisce a qualsiasi materiale diverso dal cibo che viene ingerito dal gatto causando un grave problema digestivo nello stomaco. I corpi estranei (come giochi, laccetti, tessuti e plastica) possono rimanere bloccati nello stomaco e provocare una occlusione. I gatti di qualsiasi età sono suscettibili […]

Corpo estraneo nello stomaco del gatto: sintomi, diagnosi e trattamento



distensione addominale cane
La distensione addominale è un ingrossamento abnorme della cavità addominale. Tale distensione abitualmente si riferisce ad un ingrossamento addominale dovuto a cause non correlate all’obesità. La cavità addominale contiene organi vitali come stomaco e intestino, fegato, milza, pancreas, reni e vescica urinaria. Essa contiene inoltre molti vasi sanguigni, vasi linfatici […]

Distensione addominale nel cane: cause, sintomi, diagnosi e trattamento


clamidiosi felina
La clamidiosi felina è una infezione causata da un organismo batterico chiamato Chlamydophila felis o C. felis. In precedenza, tale organismo era noto col nome di Chlamydia psittaci (ceppo felino). Si tratta di un batterio insolito poiché necessita di vivere e moltiplicarsi all’interno delle cellule del corpo del gatto. Diversamente, […]

Clamidiosi felina: sintomi, diagnosi e cura


prurito cane
Il prurito è fondamentalmente una sensazione sgradevole che induce il cane a grattarsi o a mordicchiarsi. È causato da reazioni chimiche che si verificano nella cute e stimolano i nervi, portando il cervello a percepire la sensazione di prurito. L’atto di grattarsi può stimolare queste reazioni infiammatorie cutanee e aggravare […]

Prurito nel cane: cause e trattamento



perdita di appetito gatto
Il termine anoressia descrive la situazione in cui il gatto perde appetito e non vuole mangiare o non è più in grado di mangiare. L’appetito è psicologico ed è correlato alla memoria e ai meccanismi di associazione. Diversamente, la fame deriva da un bisogno fisiologico dell’organismo quando necessita di nutrimento. […]

Perdita di appetito (anoressia) nel gatto: cause e trattamento


disordini motilità intestinale gatto
I disordini della motilità gastrica sono anomalie dovute a condizioni che alterano il normale svuotamento dello stomaco con conseguente distensione e successiva funzionalità anomala dello stomaco. Cause Le cause dei disordini della motilità gastrica sono molteplici, tra cui: Disordini del metabolismo Ipokaliemia (bassi livelli di potassio) Insufficienza renale Inibizione nervosa Stress […]

I disordini della motilità gastrica nel gatto


proteinuria cane
La proteinuria, nei cani, è la presenza di una quantità eccessiva di proteine nelle urine, rilasciata dal glomerulo. Le urine contengono normalmente solo piccole quantità di proteine. Che cosa è la proteinuria? I reni sono deputati al mantenimento dell’equilibrio di liquidi e minerali nell’organismo. Acqua e molecole essenziali vengono riassorbite […]

Proteinuria (proteine nelle urine) nel cane: cause, sintomi e terapia



collasso acuto gatto
Il collasso acuto è una perdita improvvisa di forze che porta il gatto a cadere al suolo e a non essere in grado di rialzarsi. L’animale può cadere a terra sia in posizione seduta (cedimento degli arti posteriori) o in posizione sdraiata (collasso totale). In alcuni casi, specie se il collasso si […]

Collasso acuto nel gatto: cause e trattamento


epatite cronica attiva cane
L’epatite cronica attiva è una infiammazione cronica e progressiva a carico del fegato che si traduce nella sostituzione del normale tessuto epatico con tessuto cicatriziale. Nella maggior parte dei casi, la causa dell’epatite cronica attiva non viene mai scoperta. Cause potenziali includono: virus dell’epatite canina (adenovirus I), leptospirosi, malattia da […]

Epatite cronica attiva nel cane: sintomi, diagnosi e trattamento


chetoacidosi diabetica gatto
La chetoacidosi diabetica, la forma più grave di diabete mellito, è caratterizzata da gravi alterazioni a carico delle sostanze chimiche presenti nel sangue (squilibri elettrolitici inclusi). Il diabete mellito è una condizione cronica in cui la carenza dell’ormone insulina altera la capacità dell’organismo di metabolizzare gli zuccheri. Si tratta di una delle patologie […]

Chetoacidosi diabetica nel gatto: sintomi e terapia



ipersalivazione cane
Ptialismo è il termine utilizzato per descrivere la presenza di salivazione eccessiva o scialorrea. Lo ptialismo può essere normale in alcuni animali. In effetti, alcuni cani di grossa taglia, come l’Alano, possono produrre una quantità eccessiva di saliva a causa della specifica conformazione di labbra e bocca. Altri cani potrebbero […]

Ptialismo (ipersalivazione) nel cane: cause e rimedi


amiloidosi renale cane
L’amiloidosi renale è una malattia poco comune del metabolismo proteico in cui una proteina, nota come amiloide, si deposita anormalmente nei reni causando una eccessiva perdita urinaria di proteine. Tra gli animali domestici, è più comune nei cani e sembra essere una malattia ereditaria nei cani di razza Shar Pei. Patologie infiammatorie […]

Amiloidosi renale nel cane: sintomi, diagnosi e trattamento


anemia infettiva felina
Il termina “anemia” viene utilizzato per indicare una riduzione del normale numero di globuli rossi circolanti (eritrociti) o della quantità di emoglobina presente nel sangue. L’anemia infettiva felina, nota anche come emobartonellosi, è una malattia causata da microrganismi batterici parassitici che si attaccano alla superficie dei globuli rossi comportando l’insorgenza […]

Anemia infettiva felina (emobartonellosi): cause, sintomi e trattamento