Home » Sintomi del cane » Sangue nelle urine del cane: cause e trattamento

Sangue nelle urine del cane: cause e trattamento

Il termine ematuria descrive la presenza di sangue nelle urine del cane. Può essere macroscopica (visibile ad occhio nudo) o microscopica (i globuli rossi sono presenti nel sedimento urinario).

Spesso, il proprietario non nota la presenza di sangue nelle urine nell’immediato. Per ovvi motivi, non è possibile fissare costantemente il cane ogni volta che espleta i propri bisogni fisiologici. A volte, tuttavia, la presenza di sangue nelle urine è evidente, specie se il cane urina su una superficie di colore chiaro, come la neve, un tappeto di colore chiaro o il pavimento. Questa decolorazione può presentarsi come quasi normale, ambrata, arancione, rossa o marrone.

Altre volte, il sangue nelle urine non è così evidente ed è necessario eseguire un test diagnostico per rilevare la presenza dei globuli rossi. L’urina del cane, quindi, può apparire normale ma contenere sangue.

Cause di ematuria (sangue nelle urine) nel cane

La presenza di sangue nelle urine è uno di quei sintomi, come vomito e diarrea, presenti in una vasta gamma di condizioni. Di seguito elencheremo solo alcune delle condizioni che possono portare alla comparsa di sangue nelle urine del cane per dare un’idea circa l’entità delle possibili cause.

  • Disturbi della coagulazione
  • Tossine, come certi tipi di veleno per topi (ad esempio, warfarin)
  • Trombocitopenia (carenza di piastrine nel sangue)
  • Parassiti delle vie urinarie (verme renale Dioctophyma renale e verme vescicale Capillaria plica)
  • Patologie renali come calcoli renali, malattia del rene policistico, malattia strutturale e malattia renale familiare
  • Calcoli nel tratto urinario, soprattutto nella vescica o nell’uretra
  • Disturbi urogenitali (urinari o riproduttivi) come infezioni e vaginiti uterine nelle femmine e prostatite nei maschi
  • Trauma
  • Nefrite (infiammazione del rene)
  • Malattia infiammatoria
  • Infezioni come le infezioni del tratto urinario
  • Malformazioni anatomiche del rene o delle vie urinarie
  • Malattie infettive
  • Chemioterapia
  • Estro
  • Tumori
  • Cancro
  • Sanguinamento renale di causa sconosciuta (“ematuria renale benigna”) è raro ma quando presente può causare ematuria sufficientemente grave da comportare l’insorgere di anemia

Diagnosi dell’ematuria (sangue nelle urine) nel cane

Come è possibile intuire dando un’occhiata all’elenco delle possibili cause, diagnosticare la causa dell’ematuria può essere complicato. Tuttavia, la maggior parte dei veterinari è attrezzata con le conoscenze e gli strumenti necessari per identificare la condizione sottostante.

Anche il proprietario può essere di aiuto osservando le urine del cane. Il Dr. Jerry Klein (Chief Veterinary Office dell’American Kennel Club) raccomanda di posizionare un pezzo di carta bianca o un panno bianco sotto il cane mentre urina. Questo metodo sarà di aiuto nell’identificare un’alterazione del colore dell’urina. Il Dr. Klein consiglia inoltre di provare a raccogliere un campione di urina in un contenitore per il veterinario. Se non è possibile portare immediatamente il campione al veterinario, è consigliabile conservarlo in frigorifero fino al momento dell’appuntamento.

In genere, il veterinario inizia l’iter diagnostico con un esame fisico. Durante l’esame, può ispezionare le aree genitali del cane, procedere alla palpazione di addome, vescica, reni e prostata e verificare l’eventuale presenza di altri sintomi inusuali, come lividi.

Una volta terminato l’esame fisico, esistono diversi test diagnostici che il veterinario può eseguire, a seconda degli esiti dell’esame fisico e di qualsiasi altro sintomo che il cane manifesta.

Alcuni di questi test possono includere:

  • Test colorimetrico con strisce reattive
  • Analisi delle urine
  • Ecografia addominale
  • Radiografia addominale
  • Misurazione della pressione sanguigna
  • Cateterizzazione
  • Emocromo completo
  • Profilo biochimico del siero
  • Pannello emocoagulativo
  • Cistouretroscopia (consente la visualizzazione della parte interna delle basse vie urinarie come uretra, prostata, collo della vescica e vescica)
  • Endoscopia
  • Biopsie
  • Chirurgia esplorativa (in alcuni casi)

Questi test, in definitiva, forniscono al veterinario le informazioni necessarie per restringere le potenziali cause di ematuria.

sangue urine cane
Photo by Priscilla Du Preez on Unsplash

Sangue nelle urine come sintomo di cancro

Ogni volta che il termine cancro compare nell’elenco delle possibili cause, è normale e comprensibile che il proprietario sia in preda al panico. Fortunatamente, il cancro del rene e del tratto urinario è raro nel cane. Tuttavia, si verifica, specie nelle razze canine che possono essere predisposte allo sviluppo di questi tumori, come West Highland White Terrier, Scottish Terrier e Shetland Sheepdog (cane da pastore scozzese Shetland). La tipologia più comune di cancro del tratto urinario è nota come carcinoma a cellule transizionali (TCC).

Quindi, come può il proprietario sapere se il sangue presente nelle urine del cane è un sintomo di cancro o di qualche altra condizione?

Oltre alla presenza di sangue nelle urine, esistono altri sintomi del cancro del rene e del tratto urinario, che coinvolgono la vescica, gli ureteri e l’uretra. Perdita di peso, perdita dell’appetito, abbattimento (depressione), e febbre sono tutti sintomi di cancro del rene. Difficoltà a urinare, minzione dolorosa, minzione frequente che produce solo piccole quantità di urina e infezioni del tratto urinario batteriche secondarie intrattabili, d’altra parte, potrebbero essere un segno di un cancro del tratto urinario, come il TCC. Il modo migliore per scoprire se il sangue presente nelle urine del cane è un segno di cancro o di un’altra patologia, tuttavia, è portare il cane dal veterinario.

Il TCC aveva una prognosi molto sfavorevole. I recenti sviluppi in campo veterinario, tuttavia, stanno migliorando questa prognosi con una combinazione di farmaci come il farmaco chemioterapico mitoxantrone e il farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS) piroxicam e chirurgia.

Trattamento dell’ematuria nel cane

Le opzioni di trattamento per l’ematuria dipendono interamente dalla causa. Il veterinario elaborerà un piano di trattamento in base alle esigenze, allo stato di salute generale e alle eventuali condizioni preesistenti del cane.

I trattamenti per le cause comuni di ematuria includono:

  • Antibiotici. Vengono somministrati per trattare una eventuale infezione batterica del tratto urinario. Idealmente, l’antibiotico dovrebbe essere selezionato in base a test di sensibilità batterica per identificare l’antibiotico più efficace per il particolare tipo di batteri causa dell’infezione. Tuttavia, il veterinario può formulare un’ipotesi plausibile su quale antibiotico utilizzare in base alla conoscenza dei tipi di batteri che comunemente causano infezioni del tratto urinario e alla capacità di diversi antibiotici di essere secreti nelle urine dai tubuli renali. Il trattamento è generalmente raccomandato per 2 o 3 settimane.
  • Fluidoterapia. Può essere raccomandata nei casi di disidratazione e anche per aumentare la produzione di urina (stabilire una diuresi).
  • Cambiamenti alimentari. Possono essere raccomandati cambiamenti nella dieta del cane in caso di calcoli nel tratto urinario o di insufficienza renale.
  • Vitamina K. La somministrazione di vitamina K è il trattamento d’elezione nei casi di ematuria secondaria all’ingestione di warfarin (veleno per topi).
  • Intervento chirurgico. L’approccio chirurgico può essere necessario per l’asportazione di calcoli o tumori del tratto urinario o per la correzione di anomalie congenite. Può anche essere necessario per determinare se l’emorragia origina dal rene sinistro o destro nei rari casi di “ematuria renale benigna”.
  • Chemioterapia. Può essere di aiuto ad alcuni cani con cancro delle vie urinarie. Il farmaco antinfiammatorio non steroideo piroxicam è stato utile nella gestione dei cani con cancro della vescica.
Fonti

[riduci]

Aggiornato il 7 Aprile 2022 da AIS

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments