Home » Salute del cane » Pagina 2

Salute del cane

Prurito nel cane: cause e trattamento

Il prurito è fondamentalmente una sensazione sgradevole che induce il cane a grattarsi o a mordicchiarsi. È causato da reazioni chimiche che si verificano nella cute e stimolano i nervi, portando il cervello a percepire la sensazione di prurito. L’atto di grattarsi può stimolare queste reazioni infiammatorie cutanee e aggravare la condizione. Qualsiasi condizione cutanea che causa infiammazione può provocare l’insorgere di prurito.

Il prurito può essere di lieve entità e non comportare quindi effetti rilevanti. Tuttavia, se grave, può causare grattamento intenso che, a sua volta, può tradursi in lesioni cutanee dolorose suscettibili ad infezione.

Ogni cane ha una cosiddetta “soglia del prurito”, ovvero quando l’intensità dello stimolo va oltre il limite massimo di sopportazione. Il grattamento, quindi, ha inizio quando la stimolazione è maggiore della suddetta soglia.

Il prurito è associato ad altre condizioni cutanee, incluse infezioni batteriche secondarie a carico della cute (piodermite) e infezioni da lieviti secondarie. Il prurito è il sintomo principale di condizioni cutanee quali allergie e parassitosi della cute.Leggi tutto »Prurito nel cane: cause e trattamento